Quando hai diritto a un risarcimento per un volo in ritardo?

Per avere diritto al risarcimento, devono essere soddisfatte le seguenti tre condizioni:

Base giuridica per la richiesta di risarcimento del volo in ritardo.

I passeggeri sono tutelati dalle disposizioni del Regolamento (UE) n. 261/2004 del Parlamento europeo e del Consiglio dell’11 febbraio 2004, che ha istituito regole comuni in materia di risarcimento e assistenza ai passeggeri in caso di ritardo prolungato dei voli. A seconda della distanza della rotta aerea, può essere dovuto un risarcimento fino a 600 €.

Quanto risarcimento si può ottenere per i voli UE che hanno subito ritardi?

L’importo del risarcimento dipende dalla distanza totale del volo e può essere di:
€250 Verifica>

per voli fino a 1.500 km

€400 Verifica>

per tutti i voli superiori ai 1.500 km all’interno dell’Unione europea e per tutti gli altri voli compresi tra 1.500 e 3.500 km

€600 Verifica>

per tutti gli altri voli superiori ai 3.500 km

Cosa fare in caso di ritardo del volo?

Conserva i tuoi documenti di viaggio
  • Documenti di volo: carta d’imbarco, conferma di prenotazione, biglietto elettronico (e-ticket), notifica del ritardo, ecc.
  • Spese: taxi, hotel, pasti, bevande, ecc.
Conserva le informazioni del volo
  • Numero del volo
  • Orario del volo (orario di partenza e di arrivo previsto)
  • Ritardo (orario effettivo di partenza e di arrivo)
Cerca di accertarti del motivo del ritardo
  • Chiedi una conferma scritta al personale di cabina
  • Controlla le condizioni meteo
  • Verifica se gli altri voli sono in ritardo o sono stati cancellati
Verifica l’importo del risarcimento dovuto con il nostro calcolatore di risarcimenti online per i voli che hanno subito ritardi
  • Inserisci i dati del volo per verificare l’importo del risarcimento dovuto
Richiedi un risarcimento per il volo in ritardo

Quali documenti sono necessari per effettuare una richiesta di risarcimento per un volo in ritardo?

Quando si presenta una richiesta di risarcimento, i documenti necessari per dimostrare l’effettiva prontezza alla partenza includono:

Come posso richiedere il risarcimento per un volo in ritardo?

Vi sono due diverse opzioni. La prima è quella di intraprendere un’azione personale e presentare un reclamo direttamente alla compagnia aerea. La seconda è quella di chiedere a GIVT di occuparsi della tua richiesta di risarcimento. In entrambi i casi, potrà essere necessario un lungo periodo di tempo per il pagamento dei risarcimenti da parte della compagnia aerea. Se decidi di presentare un reclamo al vettore in maniera indipendente, dovrai leggere e comprendere la normativa attinente, le disposizioni applicabili e le sentenze, preparare i documenti pertinenti ed essere pronto a far valere i tuoi diritti.

Quando non hai diritto a richiedere un risarcimento per il volo in ritardo?

Il sito web della Commissione Europea fornisce un elenco esemplificativo di circostanze straordinarie che sollevano il vettore dalle responsabilità di risarcimento, fra cui:

Quali sono gli altri tuoi diritti in caso di un volo in ritardo?

Quando il tuo volo è in ritardo, hai diritto a:

Risarcimento facile! Scopri

Progress

Risarcimento facile! Scopri

01

Verificheremo l’idoneità al risarcimento

Tra un paio di minuti ti diremo a quanto risarcimento hai diritto.

02

Faremo valere i tuoi diritti

I nostri esperti contatteranno la compagnia aerea e adotteranno le misure legali per ottenere il risarcimento.

03

Puoi ottenere fino a 600 €

Ti terremo aggiornato sui progressi del risarcimento fino alla fine.

Scopri cosa dicono i nostri clienti…

Un volo di piacere da Londra a Roma ha subito un ritardo di quasi 6 ore e mezza. Rivolgendosi a GIVT per ricevere assistenza, ciascun passeggero ha ottenuto un risarcimento di € 250!
Barbara da Roma
Un volo d’affari da Monaco di Baviera a Helsinki avrebbe potuto portare a una mancata riunione d’affari a causa di un ritardo del volo di 3 ore. GIVT ha vinto € 4000 di risarcimento in 45 giorni!
Daniel da Monaco di Baviera
Nonostante Punta Cana sia una delle città più belle della Repubblica Dominicana, si è trasformata in un incubo per 7 viaggiatori che hanno dovuto attendere più di 16 ore in aeroporto a causa di problemi tecnici. Dopo essersi rivolti a GIVT per chiedere assistenza, ciascuno dei passeggeri ha ricevuto un risarcimento di € 600 entro 28 giorni!
Camillo da Venezia

Il tuo volo ha subito un ritardo?

Verifica risarcimento

Blog

14.01.2020

Confronto dei diritti del passeggero: Canada, UE e USA

Sebbene l’Unione Europea abbia un’estensione pari a meno della metà di quella degli Stati Uniti, vanta quasi 200 milioni di abitanti in più. Nonostante queste differenze, il numero di passeggeri sui voli in UE e negli USA è quasi lo stesso, ma le abitudini dei passeggeri e i tipi di voli sono abbastanza diversi. Ciò…

Leggi di più >
07.01.2020

Classifica e curiosità dei 10 aeroporti più grandi del mondo

I primi passi di un viaggio spesso vengono mossi proprio in aeroporto: dalla ricerca del banco del check-in o del gate, sino alla scoperta di lussuosi negozi e convenienti duty-free. I più grandi aeroporti del mondo sono caratterizzati da stazioni enormi in continuo ampliamento: ecco perché capire qual è il più grande, non è così…

Leggi di più >
04.12.2019

Tutto quello che c’è da sapere sul bagaglio a mano.

Non sai mai se riuscirai a farti bastare la franchigia per il trasporto gratuito o se dovrai pagare un extra per mandarlo in stiva. Generalmente sui voli di lungo raggio la franchigia è sempre abbastanza generosa, al contrario per quelli più brevi o con le compagnie aeree low-cost può essere difficile scegliere il tipo e…

Leggi di più >
02.12.2019

Risarcimenti per i ritardi dei voli charter

Gruppi di famiglie chiassose che bisticciano tra loro su aerei affollati, piene di borse, zaini e souvenir? Ormai sono solo un ricordo lontano. Un tempo sinonimo di pacchetti economici per vacanze in hotel scadenti in Spagna, Grecia e Turchia, i voli charter oggi operano più come un volo di linea, ma con un solo cliente:…

Leggi di più >
24.11.2019

Volare in gravidanza è possibile: ti spieghiamo tutto quello che devi sapere sull’argomento

Temi di non poter viaggiare in aereo perché sei in stato interessante? Allora sappi che, per tutto il periodo della gravidanza, non esiste alcun regolamento che ti vieti di effettuare un viaggio in aereo. Se il tuo medico non dovesse trovare alcuna controindicazione al tuo caso specifico, allora potrai volare senza problemi per buona parte…

Leggi di più >
04.11.2019

Studiare all’estero: come risparmiare sui voli verso casa?

Se studi all’estero, probabilmente viaggi spesso in aereo per visitare famiglia e amici quando puoi. Questi viaggi rappresentano sicuramente una spesa importante. Forse non lo sai, ma esistono dei piccoli stratagemmi che potrai sfruttare per risparmiare sui voli verso casa. Attraverso questo articolo desideriamo farti conoscere 5 metodi, che ti permetteranno di volare risparmiando! 1…

Leggi di più >