Negato imbarco?
Ottieni fino a € 600
di risarcimento!

  • Verifica il tuo volo gratuitamente
  • Trasforma il tuo problema in un guadagno
  • Nessuna commissione in caso
    di mancato risarcimento

3 passaggi per richiedere il tuo risarcimento per un negato imbarco

Inserisci i dettagli del volo

Compila il modulo oppure chiamaci, calcoleremo gratuitamente una stima dell’importo del risarcimento.

Ci occuperemo noi di tutto il resto

Ti terremo aggiornato sull’avanzamento della tua pratica.

Pagheremo il tuo risarcimento

In caso di successo, la nostra commissione è del 29% incl. VAT (+ 20% in caso di procedimienti legali).

Negato imbarco: che cosa fare?

  • Conserva i tuoi documenti di viaggio: carta d’imbarco, biglietto aereo o conferma di prenotazione.
  • Cerca di ottenere informazioni dettagliate sui motivi del negato imbarco.
  • Chiedi pasti e bevande.
  • Chiedi una sistemazione se il tuo volo alternativo parte il giorno seguente.
  • Non accettare o firmare alcuna liquidazione, ad es. miglia, contanti o voucher di volo, poiché accettandoli potresti rinunciare al tuo diritto a un risarcimento.
  • Chiedi un volo alternativo per la tua destinazione finale.
  • Conserva le tue ricevute e fatture per l’acquisto di beni di prima necessità, pasti e bevande, a meno che la compagnia aerea non te li abbia forniti.

Le storie di successo dei nostri clienti

€ 500 per due passeggeri a cui è stato negato l’imbarco con una compagnia low-cost

GIVT è stata in grado di trasformare tutti i disagi collegati al negato imbarco e alla mancata fornitura di un volo alternativo da Torino a Barcelona in un guadagno, ottenendo un totale di € 500 di risarcimento!

Cristina da Torino

€ 250 per negato imbarco

A causa di un overbooking, a Patrizia è stato negato l’imbarco. Non solo: la compagnia aerea non le ha nemmeno messo a disposizione un volo alternativo da Napoli a Marsiglia. Dopo aver segnalato l’accaduto a GIVT, ha ricevuto € 250 di risarcimento in tempi brevissimi!

Patrizia dalla provincia di Napoli

€ 250 di risarcimento per negato imbarco

La compagnia aerea ha venduto un numero di biglietti superiore al numero di posti effettivamente disponibili sull’aereo nella tratta tra Torino e Zurich, lasciando a terra alcuni dei passeggeri. GIVT ha ottenuto € 250 per risarcire Gino del problema riscontrato durante il suo viaggio!

Gino da Torino

Perché GIVT?

AVVOCATO

  • Richiede tempo
  • Difficile stimare la probabilità di successo
  • L’esperienza e la conoscenza dell’avvocato possono variare
  • Costi elevati e rischio condiviso

  • Servono solo pochi minuti
  • Ottima probabilità di successo
  • Alta efficienza ed esperienza comprovate da migliaia di casi vinti
  • Verifica gratuita della richiesta, nessun rischio

RICHIESTA DI RISARCIMENTO GESTITA DA TE

  • Richiede un’enorme quantità di tempo
  • Probabilità di successo piuttosto ridotta
  • Occorre una complessa conoscenza legale
  • Tutti i costi e i rischi ricadono su di te

Chi siamo

Siamo una piattaforma tecnologica creata da professionisti con una vasta esperienza in numerosi settori diversi, tra cui aviazione, finanza, giurisprudenza e nuove tecnologie. Siamo specializzati nell’ottenere risarcimenti dalle compagnie aeree di tutta Europa (British Airways, Lufthansa, WizzAir, EasyJet e tante altre). Lavoriamo rapidamente, con efficienza e, soprattutto, seguendo regole trasparenti. Nelle controversie con i giganti dell’aviazione, siamo sempre dalla tua parte, tutelandoti e battendoci per i tuoi diritti verso un obiettivo comune: ottenere il risarcimento che ti spetta.

Questo sito web utilizza cookie. Puoi disabilitarli nelle impostazioni del tuo browser. Puoi trovare ulteriori informazioni sulla nostra politica dei cookie nella nostra Informativa sulla privacy.