Bagaglio a mano: cosa puoi portare?

Hand luggage check in

Un primo aspetto che necessita di chiarimenti è il trasporto dei liquidi.

Il regolamento per il loro trasporto prevede un massimo di 1 litro per passeggero, suddiviso in contenitori da massimo 100 ml di capienza. I contenitori devono essere racchiusi in una o più bustine trasparenti e richiudibili tramite zip o cerniera. Spesso ti capiterà di trovare i sacchetti di plastica in aeroporto, disponibili gratuitamente.

Oltre ad acqua, succhi di frutta e altre bevande, sono considerati liquidi anche:

  • Yogurt e altri formaggi cremosi
  • Brodi, zuppe e minestre
  • Shampoo e bagnoschiuma
  • Deodoranti liquidi
  • Mascara e eye liner
  • Creme e schiuma da barba
  • Dentifricio

Quali sono gli oggetti pericolosi

Sono considerati oggetti pericolosi tutti gli articoli che possono arrecare danno agli altri passeggeri. Sono vietati nel bagaglio a mano sia articoli offensivi -quali armi, spray, sostanze infiammabili o tossiche- sia articoli di uso comune, come coltelli da cucina e utensili da lavoro contundenti o affilati. Non sono ammesse neanche certe attrezzature sportive come quella d’arrampicata, che prevede l’utilizzo di ramponi e piccozze.

Tra le altre cose, non puoi trasportare nel bagaglio a mano:

  • Armi, anche giocattolo
  • Munizioni sfuse
  • Forbici e forbicine
  • Taglierine e rasoi
  • Spade e sciabole
  • Mazze sportive
  • Utensili da taglio
  • Canne da pesca

Le apparecchiature mediche salvavita, tra cui bombole per l’ossigeno e macchine per la dialisi, possono essere trasportate previa autorizzazione della compagnia aerea: certi tipi di batteria, infatti, possono essere associati al rischio d’incendio.

In aereo puoi portare, invece, la tua sigaretta elettronica, anche se non puoi accenderla durante il volo.

Norme più restrittive ed eccezioni

In alcuni Paesi la normativa è ancora più restrittiva e può riguardare anche il trasporto di frutta, verdura e altri generi alimentari come carni crude, latticini e insaccati. Per le famiglie che viaggiano con bambini si concede uno strappo alla regola: il latte e la pappa per bebè, anche se di consistenza liquida, possono essere trasportati nel bagaglio a mano se contenuti in un biberon.

Puoi portare con te in volo anche medicine in forma liquida, ma devono essere accompagnate dalla ricetta in lingua inglese. Sciroppi, antibiotici e altri farmaci in soluzione liquida oltre i 100 ml si possono trasportare solo se devono essere assunti durante il viaggio. Ai controlli di sicurezza ricorda di esibire all’interno delle bustine richiudibili trasparenti anche le medicine. Attenzione, però: il trasporto di farmaci è soggetto a ulteriori restrizioni in alcuni paesi extra UE. In Thailandia, ad esempio, non è possibile portare medicine per uso superiore a tre mesi, mentre in Indonesia non sono ammessi farmaci a base di codeina. Non esistono invece restrizioni al trasporto di medicinali nell’Unione Europea: se viaggi nei paesi UE e trasporti medicinali durante il volo, porta quindi con te solo la ricetta medica in lingua inglese.

Su GIVT puoi trovare ulteriori informazioni utili sui diritti dei passeggeri e sugli oggetti che possono essere inseriti nel bagaglio a mano.

Questo sito web utilizza cookie. Puoi disabilitarli nelle impostazioni del tuo browser. Puoi trovare ulteriori informazioni sulla nostra politica dei cookie nella nostra Informativa sulla privacy.